Tu sei qui

Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII

Semplicemente Scienza VII edizione

aprile 2016
Gli studenti dell’Amaldi diventano protagonisti

 

IL TEMPO

 

logo Semplicemente Scienza

La presentazione dei laboratori sarà fatta in modo semplice, intuitivo e attivo al fine di permettere a tutti di seguire le esperienze presentate. Ogni percorso avrà di norma la durata di 1 ora e 45’.
L’esposizione verrà adattata all’età dei partecipanti.

 


I LABORATORI

 

Il cammino del Sole (da 8 anni) - Dallo gnomone umano alla meridiana
Il sole sorge esattamente ad Est tutti i giorni dell'anno? Quando l'orologio segna le 12 è proprio l'istante in cui il Sole è nel punto più alto in cielo? Misuriamo il tempo "seguendo" il cammino del Sole e costruiamo un orologio solare portatile.

Orologi & Orologi (da 8 anni) - Dalla clessidra all'orologio ad acqua
In assenza del Sole come fece l'uomo a misurare il tempo? Costruì clessidre, fece galleggiare corpi, inventò orologi con ingegnosi meccanismi. Galileo riuscì anche a "pesare" il tempo con uno storico orologio ad acqua. Riproviamo insieme!

«Pendolando» (dagli 11 anni) - Pendolo semplice, a molla e altri per misurare il tempo
Come si può misurare il tempo con un pendolo? Che cosa hanno in comune una sferetta appesa ad un filo e una molla? Risponderemo insieme a queste ed altre domande e infine cercheremo di capire come diversi pendoli possano comunicare tra loro.

Scrutare nel tempo passato (dagli 11 anni)
Quanto sono antiche rocce, mummie, navi romane? Chi l'avrebbe detto? balene e ippopotami sono cugini (abbastanza) stretti. Come si può datare un antico reperto? Proviamo a capirlo insieme, scoprendo che cosa è un atomo radioattivo, che cosa è il decadimento e come si usa per ricavare l'età di antichi oggetti. E poi "guardiamo" nei geni per scoprire "l'orologio molecolare", un segnatempo che ci racconta la storia di antiche parentele fra gli organismi viventi.

Battiti cardiaci, bicchieri e molle per scoprire insieme cos’è.. 1 secondo (da 8 anni)
Cosa è il secondo? Come possiamo sfruttare fenomeni periodici per misurare il tempo? Misuriamo il tempo sfruttando battito cardiaco, pendoli, molle, diapason, bicchieri oscillanti e simulatori elettronici…. Quale misura è la più precisa? Impariamo insieme cosa significa misurare, quali caratteristiche deve avere una unità di misura attraverso la misura del tempo. E per i più grandi: valutiamo insieme l’errore associato a una misura.

Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII Semplicemente Scienza 2016 - edizione VII

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.92 del 07/09/2022 agg.11/10/2022